PRINCIPALI NOVITA’ DL RIAPERTURE


2021 - DL n.52 del 22.04
.2021 - Decreto
Download 2021 - DECRETO • 2.27MB

Fermo restando le disposizioni generali:

· Indossare la mascherina

· Lavare o igienizzare spesso le mani

· Mantenere la distanza



Reintroduzione Zona Bianca

Reintroduzione Zona Gialla




ZONA GIALLA

SPOSTAMENTI

Divieto di spostamenti dalle 22.00 alle 5.00.

È consentito spostarsi liberamente tra regioni in zona bianca e gialla.

Dal 26 aprile al 15 giugno, in zona gialla, è possibile andare a trovare amici o parenti verso una sola abitazione al giorno nel limite di 4 persone esclusi minorenni.


RISTORAZIONE

Sono consentite le attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto, a pranzo e cena, nel rispetto dei limiti orari agli spostamenti (coprifuoco, regioni e protocolli di sicurezza)


Dal primo 1° giugno sono consentite le attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo dalle 5.00 alle 18.00 anche al chiuso.


SPETTACOLO

Riaprono al pubblico cinema, teatri, sale concerto, live club.

I posti a sedere sono preassegnati a una distanza di un metro l’uno dall’altro.

La capienza massima consentita è pari al 50% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1000 all’aperto.


MANIFESTAZIONI SPORTIVE

Dal 1° giugno sono aperte al pubblico le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico.

La capienza consentita è pari al 25% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 1000 spettatori per gli impianti all’aperto e 500 per quelli al chiuso.


PISCINE E PALESTRE

Dal 26 aprile è consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività̀ sportiva, anche di contatto.

Dal 15 maggio riaprono le piscine all’aperto.

Dal 1° giugno riaprono le palestre (esclusione degli spogliatoi)


FIERE E CONGRESSI

Dal 15 giugno riaprono le fiere. Dal 1° luglio via libera a convegni e congressi nel rispetto dei protocolli.


CENTRI TERMALI E PARCHI TEMATICI

Dal 1°luglio sono consentite le attività̀ nei centri termali e possono riaprire i parchi tematici e di divertimento.


ZONA ARANCIONE

SPOSTAMENTI

Gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori collocati in zona arancione o rossa sono consentiti, oltre che per comprovate esigenze lavorative o per situazioni di necessità o per motivi di salute, nonché per il rientro ai propri residenza, domicilio o abitazione, anche ai soggetti muniti delle certificazioni verdi COVID-19.

Dal 26 aprile al 15 giugno, arancione, è possibile andare a trovare amici o parenti all’interno del territorio comunale verso una sola abitazione nel limite di 4 persone esclusi minorenni.


ZONA ROSSA

SPOSTAMENTI

Gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori collocati in zona arancione o rossa sono consentiti, oltre che per comprovate esigenze lavorative o per situazioni di necessità o per motivi di salute, nonché́ per il rientro ai propri residenza, domicilio o abitazione, anche ai soggetti muniti delle certificazioni verdi COVID-19.




INOLTRE:


SCUOLA: dal 26 aprile e fino alla fine dell’anno scolastico si torna in classe anche nelle scuole superiori (secondarie di secondo grado). La presenza è garantita in zona rossa dal 50% al 75%. In zona gialla e arancione dal 70% al 100%.

UNIVERSITÀ: nelle zone gialle e arancioni dal 26 aprile al 31 luglio le attività si svolgono prioritariamente in presenza. Nelle zone rosse si raccomanda di favorire in particolare la presenza degli studenti del primo anno.